Redbook: il primo Social Redpillato senza censure

Redbook è il primo social interamente dedicato alla Redpill integrato dentro la nostra app gratuita (la app farà tante altre cose).
Immagina un Facebook rosso invece che blu (facebook è non a caso il social buepillato per antonomasia). Redbook ha quindi degli standard della comunità completamente diversi.
I nostri standard della comunità sono fatti su misura Redpill. Mai più ban di 30 giorni, mai più bocche tappate per aver esposto la verità anche se scomoda in maniera politicamente scorretta. Zero censura, massima libertà di espressione. Libero sfogo a contenuti Redpill e Blackpill.
Possibilità di iscriversi anche in perfetto anonimato. Avere account fake sarà quindi consentito e non andrà contro i nostri standard della comunità.
Il primo social redpillato a prova di cuck. Disponibile in lingua italiana e inglese
A breve free download su playstore.

Detto ciò:

Stiamo selezionando 100 utenti-tester per la versione beta (versione non definitiva). Essi avranno la possibilità di testarlo per primi, al fine di darci dei feedback e dei consigli per lo sviluppo dell’app definitiva che uscirà a breve su playstore.
Chi è interessato a partecipare al test CLICCHI QUI